Opera Omnia 3 – Lo stato dell’arte | debutto nazionale | Teatro Magro

Opera Omnia 3 – Lo stato dell’arte | debutto nazionale | Teatro Magro

PNP Pubblico Non Privato • Spettatori Mobili
#stagione20172018

Sabato 17 Febbraio 2018 | ore 21.00
Domenica 18 Febbraio 2018 | ore 18.30
presso Beatnik Zerobeat

regia | Flavio Cortellazzi
aiuto regia | Alessandro Pezzali
con | Silvia Cortellazzi, Vanessa Liz Dalla Ricca, Agata Torelli, Gioia Colombo, Cecilia Truffelli, Fabio Dorini, Elia Grassi, José Andrés Tarifa Pardo, Eugenio Negrini, Francesca Annibaletti, Angelica Belladelli, Elena Truzzi, Pietro Varini, Matteo Varini
luci e audio | Stefano Fornasini
produzione | Teatro Magro

Che cos’è l’arte? Cosa può essere definito artistico o culturale? A pari passo con l’evoluzione dell’umanità, si modifica il concetto di arte e di cultura. Nei secoli passati, il genio artistico si stagliava indubbiamente rispetto ad un livello di cultura e di alfabetizzazione meno accentuato. Il genio artistico era considerato genio in quanto puro e unico creatore dell’arte, i mezzi di creazione e di diffusione risultavano esclusivi e limitati. L’attuale rivoluzione informatica e la democratizzazione del sapere e dell’informazione ha permesso a tutti libero accesso ai mezzi d’espressione artistica.

Realtà parallele come piattaforme virtuali e social media permettono a chiunque di essere autore, creatore e fruitore di “opere” di espressione artistica e personale quanto mai variegata: Cos’è arte? Avere i mezzi ci autorizza ad essere artisti? C’è il bello e il brutto? Chi lo stabilisce ora? I critici? I curatori? Dove sta l’arte? Dove sta la meraviglia? Chi conosce più l’arte e per chi è? Arte è tecnica o è anche espressione naïf? L’arte è pura o una questione di trend e di business? L’artista vero è morto? È esso stesso natura morta? Si auto-rappresenta in un panorama di natura sempre(meno)verde? I maggiori temi e autori dell’arte e della sua storia usando la rappresentazione teatrale come mezzo di espressione determinato momento, come un artista nell’atto di creare o come un pubblico nell’atto di fruire l’opera.

Teatro Magro | nasce a Mantova sotto la direzione artistica del regista Flavio Cortellazzi. Attento ai temi della contemporaneità, il team ha creato e sviluppato un’offerta culturale multidisciplinare, divulgativa, sociale ed educativa. La sua attività si muove tra spettacoli e performance teatrali; performance per enti pubblici e società private, come evoluta forma spettacolare conforme alle specifiche esigenze del committente e realizzabile anche in contesti tradizionalmente non deputati alla cultura; laboratori teatrali, nelle scuole di ogni ordine e grado, per adulti, dilettanti e professionisti, persone diversamente abili; progetti territoriali in coordinamento con enti territoriali sia nazionali, sia internazionali. Ogni creazione di Teatro Magro è il risultato di un lavoro di équipe in cui soci e collaboratori uniscono le proprie competenze e i propri percorsi formativi in modo sinergico, dando origine a un prodotto che si caratterizza per l’alta qualità e la cura del dettaglio, per la costante messa in campo di processi d’innovazione, per l’attenzione alla contemporaneità, uniti alla simultanea capacità di mantenere e restituire il proprio stile. Uno stile fatto di un’estetica, unica, ben definita e immediatamente riconoscibile, e soprattutto di una sostanza: essenziale, pulito, che arriva dritto al contenuto. MAGRO.

– – –

INFO e PRENOTAZIONI
pubblicononprivato@gmail.com
per eventi BEATNIK • 3892374564
per eventi HOME • 3470860228

cassa aperta 1 ora prima dell’evento, ritiro biglietti prenotati 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo
*prenotazione obbligatoria anche per abbonati e possessori CARD Spettatori Mobili

BIGLIETTI
intero 12€ • ridotto* 8€
abbonamento 10 spettacoli 100€ • ridotto* 70€
abbonamento 5 spettacoli 50€ • ridotto* 35€

*ridotto: under25, Spettatori Mobili allievi corsi Teatro Magro e Zero Beat

– – –

PNP Pubblico Non Privato • Spettatori Mobili è un progetto di | Teatro Magro e BEATnik Zero Beat Soc Coop
con il contributo di | Fondazione Cariplo, Comune di Mantova, Comune di San Benedetto Po, Fondazione Banca Agricola Mantova
con il patrocinio di | Provincia di Mantova Pagina Ufficiale
sponsor | Pizzeria Croce Bianca, ROBI FINI, Global Informatica,
sponsor tecnici | Casa Nonni Borgo Angeli, Apam Mantova, Ristorante Giallozucca
in collaborazione con | Pantacon, Associazione Etre, Consorzio Oltrepò Mantovano
grazie a | Fondazione Artioli, Charta Cooperativa Sociale – onlus, Radiobase Mantova, Alkémica Cooperativa Sociale onlus, Ars. Creazione E Spettacolo, Centro Palazzo Te, Sistema Bibliotecario Grande Mantova, Sistema Bibliotecario Legenda, Aipd – Associazione persone down, Associazione X Fragile, Liceo Scientifico Belfiore Mn, Liceo Classico e Linguistico “Virgilio”, ITAS Strozzi MN, Segni D’infanzia, Istituto Manzoni Suzzara, Legacoop Lombardia, Legacoop Nazionale, il cinema del carbone, RUM Ri-animazione Urbana Mantova, Camera di Commercio Mantova, Arci Mantova, Associazione distretto Culturale LE REGGE DEI GONZAGA, CHV Suzzara, Spavaldi.

– – –

www.teatromagro.com
www.zerobeat.it