UN FIORE FRA LE MANI // Albero Baniano

UN FIORE FRA LE MANI // Albero Baniano

13 luglio

Ore 18.30

Porto Valtravaglia

Piazza imbarcadero

Gratuito

 

Il fiore che avete fra le mani lo avete raccolto da terra alla fine di un ballo. Immaginatelo caduto dall’occhiello di una giacca o dai capelli di una donna;   è un fiore donato, un fiore coltivato, un fiore raccolto, un fiore spuntato in un posto insensato e …… a ritroso con l’immaginazione, recuperate il filo di questo spettacolo formato da scene diverse per durata, origini, materiali e modalità di recitazione.

A raccontare sono le mani che animano i burattini e s’interrogano sulla loro espressività di movimento, sulla loro forma e sul loro senso.

I due presentatori Destro e Sinistro, nella figurazione essenziale delle mani, richiamano gli archetipi del clown bianco autoritario e dell’augusto pasticcione.

Così la mano si domanda come essere angelo o diavolo o come travestirsi da papera, diventare un albero o impersonare la signora morte che danza…..

Con i diversi movimenti e travestimenti (guanti, pupazzi, burattini) lo spettacolo racconta le possibili storie del fiore che avete fra le mani.

Ass. L’albero baniano (Varese)

Di Silvia De Ambrogi

Con Danilo Turolla